Calvaria: bis di successo per la seconda mostra del Venerdì Santo di Vallata

Quattro giorni di mostra, ventiquattro ore di esposizione, sei fotografi, ventisei opere esposte, duecento fotografie della storia del Venerdì Santo, quattro filmati d’epoca proiettati, circa duemilaottocento visitatori. Questi i numeri di Calvaria, l’evento promosso e organizzato dal Comitato Venerdì Santo in occasione dell’agosto vallatese.

Lo scorso anno furono 2500 i visitatori, ma spalmati su ben otto giorni. Quest’anno qualche centinaio in più ma nella metà dei giorni.

Una media di settecento ingressi giornalieri, con punta massima di 1500 visitatori circa nel giorno 14 in occasione del concerto di Giusy Ferreri, con numerose persone arrivate da fuori e che non conoscevano la nostra processione, rimaste poi sorprese con la promessa di tornarci il Venerdì Santo. Ancora una volta il Comitato è stato ripagato della scelta di inserire la mostra del Venerdì Santo, come evento promozionale, durante le feste estive.

Tantissimi i complimenti e tante le osservazioni ricevute. Moltissimi aneddoti ci sono stati raccontati, molte le foto donate al comitato insieme anche a video d’epoca che già sono entrati a far parte dell’archivio digitale “Banca della Memoria” (clicca per vedere le foto).

Un nostro grazie va naturalmente e prima di tutto ai fotografi Antonio Sena, Enzo De Falco, le sorelle Monica e Rossella Marena, Giovanni Maggino e Giuseppe Inglese di Fotofficine per aver contribuito con le loro opere al grande successo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...